Vivere sostenibile

Insieme possiamo cambiare il modo di fare business

Scopri cosa guida le nostre azioni e dove siamo diretti

Sin dalle sue origini, Unilever è sempre stata un’azienda con un purpose ben preciso. Ancora oggi il nostro obiettivo è semplice e chiaro: rendere la sostenibilità una consuetudine.

In Unilever crediamo che la crescita debba avere un impatto positivo sulle persone e sul pianeta. Per questo ci impegniamo ogni giorno per cambiare il modo di fare business.

L’Unilever Sustainable Living Plan (USLP) ha l’ambizione di generare un grande cambiamento all’interno della nostra azienda. Lanciato nel 2010, ci sta permettendo di generare una crescita sostenibile attraverso i nostri marchi che hanno un preciso purpose, riducendo i rischi e i costi e aumentando la fiducia dei nostri interlocutori.

L’Unilever Sustainable Living Plan

L’Unilever Sustainable Living Plan mira a stimolare la nostra crescita riducendo l’impatto ambientale, aumentando al contempo il nostro impatto positivo sulla società. Il nostro piano per la crescita sostenibile si pone tre importanti obiettivi, sulla base di nove impegni che guidano le nostre azioni in ambito sociale, ambientale ed economico. Continueremo a collaborare a tutti livelli per lavorare al meglio su queste aree al fine di generare grandi cambiamenti e contribuire al raggiungimento dei Global Goals delle Nazioni Unite.

Abbiamo tre grandi obiettivi

Migliorare la salute
e il benessere
di più di
1 miliardo

di persone

Entro il 2020, vogliamo aiutare un miliardo di persone a migliorare la propria salute e il proprio benessere.

UN Sustainability Development Plan

Stiamo lavorando per contribuire concretamente ai Global Goals delle Nazioni Unite


Entro il 2020, vogliamo aiutare un miliardo di persone a migliorare la propria salute e il proprio benessere. In questo modo, vogliamo ridurre la diffusione di malattie potenzialmente letali.

1,24 miliardi di persone raggiunte entro la fine del 2018 (653 milioni† tramite programmi “sul campo”, 587 milioni tramite sensibilizzazione tv)

  • Ridurre la diffusione di malattie diarroiche e polmonari diffondendo l’abitudine del lavarsi le mani

  • Fornire acqua potabile sicura

  • Migliorare l’accesso all’igiene

  • Migliorare la salute orale

  • Migliorare l’autostima

  • Aiutare a migliorare i processi di guarigione della pelle

Maggiori informazioni su salute e igiene

Continuiamo ogni giorno ad impegnarci per migliorare il sapore e la qualità di tutti i nostri prodotti. La maggior parte dei nostri prodotti soddisfa o addirittura supera i parametri nutrizionali nazionali. Il nostro impegno vuole andare anche oltre: entro il 2020, vogliamo raddoppiare la percentuale dei prodotti del nostro portafoglio che soddisfa i più alti standard nutrizionali, sulla base delle linee guida alimentari globali. Questo aiuterà centinaia di migliaia di persone a seguire un’alimentazione più sana.

Nel 2018, il 48% del nostro portafoglio per volume ha soddisfatto i più alti standard nutrizionali

  • Ridurre i livelli di sale

Grassi saturi:
  • Ridurre i grassi saturi

  • Aumentare gli acidi grassi essenziali

  • Ridurre i grassi saturi in più prodotti

  • Eliminare i grassi trans
  • Ridurre gli zuccheri
Ridurre le calorie:
  • Nei gelati per i bambini

  • In più prodotti a base di gelato
  • Diffondere informazioni su un’alimentazione sana

Maggiori informazioni sulla nutrizione

Dimezzare
l’impatto

ambientale

Entro il 2030, vogliamo dimezzare l’impatto ambientale derivante dalla produzione e dall’utilizzo dei nostri prodotti, facendo al contempo crescere il nostro business.*

UN Sustainability Development Plan

Stiamo lavorando per contribuire concretamente ai Global Goals delle Nazioni Unite

Il ciclo di vita dei nostri prodotti:

Dimezzare l’impatto dei gas a effetto serra (GHG) dei nostri prodotti in tutto il loro ciclo di vita entro il 2030.

Il nostro impatto sull’effetto serra relativo all’utilizzo dei nostri prodotti da parte dei consumatori è aumentato del 6% dal 2010*

La nostra produzione:

Entro il 2020, le emissioni di CO2 generate dall’energia prodotta dai nostri stabilimenti si attesterà ad un livello pari o al di sotto di quello del 2008 nonostante i volumi attuali siano significativamente più elevati.

Riduzione del 52% della CO2 derivante dall’energia per tonnellata di produzione dal 2008

Implementare una produzione senza combustibili fossili:
  • Utilizzare solo fonti di energia rinnovabili

  • Utilizzare elettricità proveniente da fonti rinnovabili

  • Eliminare il carbone dal mix di energia

  • Mettere l’energia in surplus a disposizione delle comunità

Ridurre i GHG derivanti dal lavaggio dei vestiti:
  • Riformulazione
  • Ridurre i GHG derivanti dal trasporto

  • Ridurre i GHG derivanti dalla refrigerazione
  • Ridurre il consumo energetico nei nostri uffici
  • Ridurre gli spostamenti dei dipendenti
Maggiori informazioni sui gas a effetto serra

L’utilizzo dei nostri prodotti:

Entro il 2020, dimezzare l’acqua associata all’utilizzo dei nostri prodotti da parte dei consumatori.+

Il nostro impatto si è ridotto di circa il 2% dal 2010*

La nostra produzione:

Entro il 2020, l’estrazione di acqua da parte della nostra rete di stabilimenti a livello globale si attesterà ad un livello pari o al di sotto di quello del 2008 nonostante i volumi attuali siano significativamente più elevati.

Riduzione del 44% dell’estrazione di acqua per tonnellata di produzione dal 2008

Ridurre il consumo idrico nelle operazioni di lavaggio:
  • Prodotti che richiedono meno acqua

  • Ridurre il consumo d’acqua nell’agricoltura

Maggiori informazioni sul consumo di acqua

I nostri prodotti:

Entro il 2020, dimezzare i rifiuti associati allo smaltimento dei nostri prodotti.

L’impatto generato dai nostri rifiuti nell’utilizzo da parte dei nostri clienti si è ridotto di circa il 31%† dal 2010*

La nostra produzione:

Entro il 2020, i rifiuti destinati allo smaltimento si attesteranno ad un livello pari o al di sotto di quello del 2008 nonostante i volumi attuali siano significativamente più elevati.

Riduzione del 97% dei rifiuti complessivi per tonnellata di produzione dal 2008

Ridurre i rifiuti derivanti dalla produzione:
  • Zero rifiuti non pericolosi in discarica
  • Packaging riutilizzabili, riciclabili o in plastica compostabile

  • Ridurre gli imballaggi

Riciclare gli imballaggi:
  • Incrementare i tassi di riciclo e recupero

  • Incrementare il contenuto riciclato

  • Contrastare i rifiuti generati dalle bustine

  • Eliminare il PVC

Ridurre i rifiuti derivanti dagli uffici:
  • Riciclare, riutilizzare, recuperare

  • Ridurre il consumo di carta

  • Eliminare la carta nei processi

Maggiori informazioni su rifiuti e packaging

Entro il 2020, vogliamo utilizzare esclusivamente fonti sostenibili per l’approvvigionamento delle materie prime agricole.

Dalla fine del 2018, il 56% delle materie prime agricole è stato di origine sostenibile

  • Olio di palma sostenibile

  • Carta e cartone

  • Semi e olio di soia

  • Frutta

  • Verdura

  • Cacao

  • Zucchero

  • Olio di girasole

  • Olio di colza

  • Latticini 

  • Fairtrade con Ben & Jerry’s

  • Uova allevate a terra

  • Incremento dell’approvvigionamento sostenibile per i materiali per ufficio

Maggiori informazioni sull’approvvigionamento sostenibile

Migliorare
la vita
di

milioni di persone

Entro il 2020, vogliamo migliorare la vita di milioni di persone, facendo al contempo crescere il nostro business.

UN Sustainability Development Plan

Stiamo lavorando per contribuire concretamente ai Global Goals delle Nazioni Unite


Entro il 2020, vogliamo promuovere maggiormente i diritti umani nelle nostre attività produttive e nella nostra supply chain.

Il 61% degli acquisti sono stati effettuati tramite fornitori che rispettano i requisiti obbligatori della nostra Responsible Sourcing Policy.

Abbiamo continuato a promuovere i diritti umani nelle nostre attività concentrandoci sugli 8 punti fondamentali del nostro Human Rights Report.

Il nostro Total Recordable Frequency Rate sulla sicurezza è aumentato di 0,69 punti per milioni di ore lavorate

  • Implementare i Guiding Principles on Business and Human Rights delle Nazioni Unite

  • Gestire il 100% degli acquisti in linea con la nostra Responsible Sourcing Policy

  • Creare un sistema per una retribuzione equa

  • Migliorare salute, nutrizione e benessere dei dipendenti

  • Ridurre gli infortuni e gli incidenti sul luogo di lavoro †

Maggiori informazioni sull’eguaglianza sul luogo di lavoro

Entro il 2020, vogliamo promuovere l’empowerment di 5 milioni di donne.

1,85 milioni di donne hanno avuto accesso a iniziative volte a promuovere la loro sicurezza, sviluppare le proprie capacità ed aumentare le proprie opportunità

  • Costruire un’organizzazione gender-balanced con focus sul management

  • Promuovere la sicurezza delle donne nelle comunità in cui operano

  • Migliorare competenze e accesso alla formazione

  • Espandere le opportunità nella nostra value chain

Maggiori informazioni sulle opportunità per le donne

Entro il 2020, vogliamo generare un impatto positivo sulla vita di 5,5 milioni di persone.

746.000 piccoli coltivatori agricoli e 1,73 milioni di piccoli rivenditori hanno avuto accesso a iniziative volte a migliorare le pratiche agricole e aumentare i propri redditi

  • Migliorare la vita dei piccoli coltivatori agricoli

  • Migliorare i redditi dei piccoli rivenditori

Maggiori informazioni sul business inclusivo
Key
  • Raggiunto

    This is the number of targets we have achieved

  • In linea con il piano

    This is the number of targets we are on track to achieve

  • Non in linea con il piano

    This is the number of targets we are currently not on track

  • %

    dell’obiettivo raggiunto

    This is the percentage of the target we are on track to achieve

* I nostri obiettivi sono espressi in base al “consumo per cliente”. S’intende un singolo utilizzo o un’unica parte o porzione di un prodotto.

+ In sette Paesi con scarsità idrica che rappresentano circa la metà della popolazione globale.

Garantito in modo indipendente da PwC

Scopri alcuni dei progressi che abbiamo ottenuto

1,24 miliardi

Abbiamo aiutato più di 1,24 miliardi di persone a migliorare la loro salute e il loro benessere.

Più della metà

Più della metà delle nostre materie prime agricole come l'olio di palma, la carta e il tè provengono ora da fonti sostenibili.

Milioni

Abbiamo migliorato le condizioni di vita di milioni di persone, attraverso iniziative come i programmi per i piccoli agricoltori e i piccoli rivenditori.

Da tempo sappiamo che crescita e sostenibilità devono muoversi insieme. Ogni anno raccogliamo sempre più prove dei vantaggi che l’USLP sta apportando alla nostra company, alla società e all’ambiente.

Maggior crescita

Shopping trolly
26

Sustainable Living Brands

Le nostre ricerche dimostrano che più della metà dei consumatori acquistano o desiderano acquistare brand sostenibili. Ecco perché abbiamo sviluppato i Sustainable Living Brand, che hanno un obiettivo chiaro su questioni sociali o ambientali, e contribuiscono all’USLP.

Al momento abbiamo lanciato 26 Sustainable Living Brands, tra cui Dove, Lipton, Hellmann’s e Seventh Generation. Questi brand hanno registrato prestazioni migliori rispetto al tasso di crescita medio di Unilever.

Minori costi

diffrent currency
€600 milioni

di costi energetici tagliati attraverso l’efficienza energetica dal 2018

Tagliando gli sprechi e riducendo l’utilizzo di energia, di materie prime e di risorse naturali, creiamo efficienza e riduciamo i costi, riducendo inoltre la nostra esposizione alla volatilità dei prezzi.

I miglioramenti in termini di efficienza hanno contribuito all’eliminazione di un totale di oltre 600 milioni di euro in energia dal 2008.

Meno rischi

Farmer with spade
56%

delle materie prime agricole di origine sostenibile

Operare in maniera sostenibile ci aiuta a preservare la nostra catena di distribuzione di fronte ai rischi associati ai mutamenti climatici e all’approvvigionamento dei materiali.

Alla fine del 2018, il 56% delle nostre materie prime agricole aveva origine sostenibile.

Maggior fiducia

Shaking hands
50

Il datore di lavoro più desiderato in circa 50 Paesi

Porre la sostenibilità al centro del nostro modello di business ci aiuta ad essere in linea con le scelte dei nostri clienti e rafforza i rapporti con i nostri partner.

Siamo il datore di lavoro preferito dai laureati nel settore dei beni di consumo in oltre 50 Paesi.


Stiamo riscontrando progressi e imparando grandi insegnamenti

Free to be myself

Abbiamo ottenuto degli ottimi risultati dal lancio dell’Unilever Sustainable Living Plan. Sappiamo che favorisce la crescita aziendale perché osserviamo che i consumatori scelgono i nostri marchi che hanno un chiaro purpose, come Dove, Hellmann’s, Ben & Jerry’s e Omo.

Inoltre abbiamo appreso molti insegnamenti su ciò che funziona e non funziona, e continueremo ad apportare i cambiamenti necessari per operare sempre al meglio. Una delle nostre maggiori sfide è influenzare i cambiamenti al di fuori della nostra azienda, dove non abbiamo un controllo diretto.

Siamo alla continua ricerca di nuove idee e modalità di influenzare la nostra value chain in modo più ampio. Sappiamo che la collaborazione con altre figure è fondamentale per affrontare molte questioni di sostenibilità e intendiamo concentrarci maggiormente su questo aspetto nei prossimi anni.

Come azienda, siamo concentrati sul futuro, adattandoci ed evolvendoci per essere sempre un passo avanti.

Vogliamo essere il cambiamento che vogliamo vedere.

Insieme, vogliamo cambiare il modo di fare business.

Tu sei con noi?

Torna su

CONNETTITI CON NOI

Siamo sempre desiderosi di connetterci con tutti coloro che condividono il nostro obiettivo di rendere la sostenibilità una consuetudine.

CONTATTACI

Mettiti in contatto con Unilever in tutto il mondo.

Contatti