1. Home
  2. ...
  3. News
  4. Kees Kruythoff: la scarsità d’acqua è un problema di tutti
Kees Kruythoff, Home Care President
Kees Kruythoff

Presidente Home Care di Unilever e Chair dello Unilever Water Board

Nel corso della sua lunga carriera in Unilever, Kees ha ricoperto dagli anni Novanta diversi ruoli in Europa, Africa, Asia e America Latina. Prima di assumere la posizione attuale, Kees era Presidente Unilever del Nord America e Global Head del Customer Development.

Non posso credere che Città del Capo, luogo in cui vivo e che ho da sempre nel cuore, potrebbe essere la prima grande città ad esaurire le proprie risorse d’acqua. Il paese ha spesso sofferto la siccità, ma non avrei mai pensato che l’acqua di un’intera città potesse ridursi a 50 litri a persona al giorno.

La quantità equivale ad una doccia di 90 secondi, scaricando l’acqua del WC una sola volta, senza neanche usare la lavatrice. Avendo vissuto anche in Brasile e negli Stati Uniti -due paesi recentemente colpite da severe siccità – ho visto in prima persona gli effetti della mancanza d’acqua sulle famiglie e le comunità.

Ma ancora più allarmante è il fatto che milioni di persone su questo pianeta vivono quotidianamente senza accesso all’acqua e che anche più persone bevano acqua contaminata.

Tutto questo non è assolutamente accettabile.

Coe azienda, dobbiamo domandarci cosa possiamo fare per rispondere a sfide come queste e per migliorare le vite delle persone. Ecco perché nel 2010 abbiamo lanciato lo Unilever Sustainable Living Plan.

Raggiungendo 2.5 miliardi di persone ogni giorno, sappiamo quanta risonanza possono avere le nostre azioni quando facciamo del bene. Fare del bene in pratica significa lavorare su soluzioni innovative che aiutano le persone ad affrontare la scarsità d’acqua e a migliorare la qualità dell’acqua potabile disponibile.

Per esempio, abbiamo sviluppato una molecola anti-schiuma per dimezzare la quantità d’acqua e il tempo necessario per risciacquare il bucato. Questa tecnologia è stata incorporata nel nostro detersivo in polvere Sunlight 2-in1 in Sud Africa e nel detergente RIN in India.

Abbiamo anche dei prodotti che non richiedono l’utilizzo dell’acqua, come le salviette detergenti Cif per superfici. Ma non è tutto qui. A Città del Capo stiamo lanciando anche Domestos Flush Less, uno spray per il bagno che disinfetta ed elimina i cattivi odori. Ciò significa evitare un maggior numero di scarichi del WC e quindi risparmiare grandi quantità d’acqua.

Aiutare i consumatori a risparmiare acqua

Conoscere a fondo ciò che motiva i consumatori nelle proprie scelte è per noi un’opportunità unica per generare dei piccoli cambiamenti nelle abitudini quotidiane delle persone e così ridurre il loro utilizzo di acqua.

Grazie a Pureit e Truliva -i brand più avanzati al mondo per la depurazione dell’acqua in casa – riusciamo a fornire un grande contributo in termini di accesso all’acqua potabile. La scorsa settimana, abbiamo annunciato una nuova partnership tra Truliva -la nostra azienda cinese di depurazione dell’acqua – e Alibaba in Cina per creare un modello di business pay-as-you-go. I depuratori Truliva hanno già aiutato milioni di famiglie ad aver accesso ad acqua potabile pulita. Questa partnership, che combina la tecnologia Truliva e l’Internet delle Cose di Alibaba, potrà aiutare milioni di persone.

Solo pochi mesi fa, sono diventato Presidente Home Care di Unilever e Chair del nostro Water Board, un istituto interno che guida l’agenda Unilever sull’acqua. Non appena ho assunto queste nuove responsabilità, ho deciso di impegnarmi a mettere la nostra innovazione e il nostro marketing al servizio delle persone che affrontano problematiche legate all’acqua, al fine di aiutarle a migliorare la propria vita.

Altre aziende si stanno impegnando molto in questo senso e Colgate merita una menzione speciale. Un paio di anni fa, piuttosto che promuovere un prodotto attraverso pubblicità nel Super Bowl, hanno scelto un costoso spazio pubblicitario per spronare le persone a chiudere il rubinetto mentre si lavano i denti. Ciò dimostra che stanno prendendo il problema seriamente.

Quindi, in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, è giusto ricordare a tutti -persone, governi e aziende – di usare la propria influenza per affrontare la crisi idrica globale. In Unilever, abbiamo chiesto alle nostre persone cosa possono fare per rendere i nostri brand ‘waterproof’. E faccio la stessa domanda a voi: cosa potete fare?

Esplora di più su questi argomenti
Torna su

CONNETTITI CON NOI

Siamo sempre desiderosi di connetterci con tutti coloro che condividono il nostro obiettivo di rendere la sostenibilità una consuetudine.

CONTATTACI

Mettiti in contatto con Unilever in tutto il mondo.

Contatti