1. Home
  2. ...
  3. Le risposte alle domande sugli ingredienti
  4. Microsfere di plastica per lo scrub

Microsfere di plastica per lo scrub

I nostri prodotti per la cura della persona aiutano a ottenere una pelle sana. L’esfoliazione, ovvero la rimozione di cellule morte attraverso un gentile sfregamento, è la base per avere questo risultato. Diversi ingredienti possono agire come abrasivi delicati per facilitare l’esfoliazione, incluse le microsfere di plastica per lo scrub.

Mangroves in a pristine marine environment in Belize

«CI SONO STATI NOTEVOLI SUCCESSI FINO AD OGGI - UNILEVER HA SPIANATO LA STRADA IMPEGNANDOSI AD ELIMINARE TUTTE LE MICROSFERE ENTRO IL 2015.»

Tanya Cox, Agente delle materie plastiche in mare, Fauna & Flora International. Fonte: Personal Care Products Council

Abbiamo smesso di utilizzare le microsfere di plastica per lo scrub nel 2014 in risposta alle preoccupazioni relative all’accumulo di micro-plastiche negli oceani e nei laghi. In precedenza le usavamo in alcuni dei nostri prodotti esfolianti. Adesso utilizziamo ingredienti esfolianti alternativi permettendo alle persone di essere certe che i detergenti per il viso e il corpo che usano non contribuiscano all’accumulo di micro-plastiche negli oceani mondiali.

Le risposte alle vostre domande

Che alternative ci sono alle microsfere di plastica per lo scrub

Adesso usiamo ingredienti esfolianti alternativi, come gherigli di albicocche, farina di mais, pomice triturata, silice e gusci di noci.

Da dove vengono le micro-plastiche negli oceani?

Le micro-plastiche derivano da diverse fonti, inclusa la rottura di materiali in plastica più grandi in acqua, lo spargimento di fibre sintetiche dai tessuti durante il bucato domestico, e da piccole sfere di plastica usate in una serie di prodotti a livello individuale o industriale. Si pensa che il contributo dei prodotti per la cura della persona all'inquinamento sia minimo.

Perché Unilever ha usato le microsfere di plastica per lo scrub in passato?

Le sfere di plastica per lo scrub erano contenute in precedenza in un numero limitato di prodotti per la cura della persona, come ad esempio detergenti facciali, saponi, gel doccia e detergenti per il corpo. Le utilizzavamo perché hanno la capacità di sbloccare i pori in maniera gentile e rimuovono le cellule morte dalla superficie della pelle. Molte persone apprezzavano la sensazione rinvigorente delle sfere, tipicamente composte di polietilene.

Le microsfere di plastica per lo scrub sono sicure?

Le valutazioni di sicurezza hanno concluso che il polietilene, la plastica usata in precedenza nelle nostre sfere per lo scrub, è sicura per le persone e non si sono riscontrati effetti negativi per i livelli di concentrazioni tipicamente riscontrati nell’ambiente.

Torna su

CONNETTITI CON NOI

Siamo sempre desiderosi di connetterci con tutti coloro che condividono il nostro obiettivo di rendere la sostenibilità una consuetudine.

CONTATTACI

Mettiti in contatto con Unilever in tutto il mondo.

Contatti