Toggle Cerca

  1. Home
  2. Brand
  3. Brand
  4. Ben & Jerry’s
Ben & Jerry’s logo Italia

Ben & Jerry’s

Ben & Jerry’s è l’inconfondibile gelato con tanti pezzettoni di frutta, biscotti e cioccolato per un incredibile gusto e cremosità, con ingredienti naturali certificati “Fair Trade”.

Ecco come tutto ebbe inizio: Nel 1966, durante una lezione di ginnastica, Ben Cohen e Jerry Greenfield scoprirono di odiare la corsa ma di avere una grande passione per il cibo. Anni dopo, nel ‘78, Ben aveva già alle spalle una serie di esperienze lavorative poco piacevoli conclusesi, per altro, con il suo licenziamento, mentre Jerry era già al secondo rifiuto per l’ammissione alla facoltà di medicina. Perciò, visto che mangiare continuava ad essere la loro grande passione, con pochi dollari decisero di seguire un corso per corrispondenza su come fare gelati e aprirono così il loro primo punto vendita in una sgangherata stazione di servizio a Burlington, nel Vermont.

Ben presto i due diventarono famosi nella zona grazie alla loro bravura nel fare gelati di ottima qualità utilizzando prodotti naturali, panna e latte freschi, autentici del Vermont. Ben inizialmente non aveva alcun senso del gusto e si affidava essenzialmente a quella che lui chiamava la "prova consistenza"; dunque nel gelato non potevano mai mancare grossi pezzi di cioccolato e frutta sia fresca che secca, facendo diventare il loro marchio di fabbrica la presenza di grossi pezzettoni. E, pur non essendo a volte d’accordo sulla grandezza dei pezzi, i due soci non dimenticavano mai che il loro lavoro doveva anche essere fonte di divertimento perché, come diceva Jerry: "se non è divertente, che lo facciamo a fare?"

I primi tempi i due ragazzi avevano problemi a far "quadrare i conti" e dopo due mesi decisero di chiudere il negozio appendendo un cartello che diceva: "siamo chiusi per cercare di capire se ci stiamo guadagnando". Ed effettivamente non ci stavano guadagnando. Ma con l'andare del tempo impararono e nel 1979 cominciarono a vendere gelati all'ingrosso in contenitori di fortuna dal furgone-roulotte di Ben.

Il resto, come si suol dire, è storia.

Torna su