Toggle Cerca

  1. Home
  2. Chi siamo
  3. Fondazione Unilever
  4. Oxfam: migliorare i mezzi di sussistenza

Oxfam: migliorare i mezzi di sussistenza

La missione di Oxfam GB (Oxfam) è sconfiggere la povertà e la disuguaglianza nel mondo, compresi il Regno Unito e l’Irlanda, paesi in cui oltre 13 milioni di persone vivono in condizioni di povertà.

La povertà oggi

Women at an Oxfam presentation in Cambodia

Le donne hanno maggiore probabilità di vivere in condizioni di povertà: il reddito delle donne, che corrispondono comunque ai due terzi delle ore lavorative effettuate nel mondo, rappresenta solo il 10% del reddito mondiale.

La povertà ha a che fare con ingiustizia e disuguaglianza, e questo vale ovunque. Può voler dire bambini che vanno a scuola affamati o a letto senza aver mangiato a sufficienza.

O ancora il non potersi permettere un cappotto per l’inverno o il riscaldamento domestico. Non è una coincidenza il fatto che chi vive nelle comunità più povere ha una salute peggiore e un’aspettativa di vita più breve; e con l’aumento dei costi, non potrà che andare peggio.

Combattere la povertà migliorando l’alimentazione e l’autostima

La collaborazione tra la Fondazione Unilever e Oxfam porterà a un miglioramento delle condizioni di vita nel mondo, mediante programmi concepiti sia per conferire potere alle persone (in particolar modo alle donne), sia per favorire una sana alimentazione e l’approvvigionamento di acqua potabile pulita e sicura.

Regno Unito

Nel Regno Unito, collaboriamo con Oxfam allo UK Poverty Programme, per aiutare le donne le cui famiglie vivono in povertà fornendo loro l’alimentazione di base e migliorando la loro autostima.

La partnership sta fornendo a migliaia di persone in tutto il Regno Unito l’accesso al sostegno alimentare di emergenza tramite la distribuzione delle eccedenze alimentari e grazie al banco alimentare. Questo sostegno di emergenza assicura a chi ne ha bisogno un minimo di tre giorni di alimenti bilanciati dal punto di vista nutrizionale e informa su dove è possibile trovare ulteriore assistenza. La partnership consente anche a centinaia di donne e alle loro famiglie di sviluppare risorse finanziarie, sociali e pubbliche (ad esempio attraverso la formazione professionale) la cui validità sia dimostrabile e di passare definitivamente da una condizione di “sopravvivenza” a una di “benessere”.

Insieme a Oxfam sosteniamo anche il banco alimentare e le scuole di Tower Hamlets, nella zona est di Londra. La popolazione di Tower Hamlets è una delle più giovani del paese, ma è anche una delle più povere. Il 46% dei bambini di Tower Hamlets vive al di sotto della soglia di povertà nazionale. [LBTH Child Poverty In Tower Hamlets Briefing, 2013]

Thailandia

A luglio del 2012 Unilever Thailand ha avviato con Oxfam un programma per migliorare i mezzi di sussistenza delle donne in Yala, Narathiwat e Pattani. Il programma è in linea con la missione globale della Fondazione Unilever e si propone di fornire alle donne le competenze di base necessarie per portare avanti un’agricoltura sostenibile, sviluppandone le capacità imprenditoriali e consentendo loro di creare un futuro migliore e più sostenibile per sé e per le loro famiglie.

Nel corso del primo anno del nostro programma in Thailandia, abbiamo fornito sostegno diretto a 375 donne. Sono state tenute due sessioni di formazione sulla leadership delle donne e sullo sviluppo economico con una partecipazione di otre 200 donne.

Australia

In collaborazione con Oxfam Australia, Unilever ha stretto una partnership triennale a sostegno dei programmi in Australia e Cambogia. Nella regione australiana, un programma che si allinea adeguatamente alla nostra attività è nel campo della salute e del benessere sul lavoro: Oxfam contribuisce ad aumentare l’aspettativa di vita tra aborigeni e abitanti delle isole dello stretto di Torres, garantendo servizi medici e sanitari mirati in base alle culture.

Un’altra iniziativa, ugualmente in linea con il sostegno dato da Unilever alla differenza di genere, è il programma Straight Talk di Oxfam, che aiuta le donne delle comunità aborigene e delle isole dello stretto di Torres a conoscere il sistema politico australiano e, se lo desiderano, a partecipare.

Cambogia

In Cambogia, Unilever sostiene Oxfam per contribuire alla costruzione di sistemi per l’acqua potabile e servizi igienici, fornire filtri per l’acqua e promuovere l’igiene in 71 villaggi in cui molti abitanti non hanno accesso a questi servizi e le malattie infettive sono ampiamente diffuse.

Messico

In Messico, collaboriamo con Oxfam Mexico a un progetto denominato Safe Water, Health Promotion and Food Safety (acqua sicura, promozione della sanità e sicurezza alimentare) a sostegno di due comunità dello stato di Tabasco, uno degli stati messicani più colpiti dal cambiamento climatico. Quaranta dipendenti si sono offerti di partecipare a una serie di workshop destinati a famiglie e bambini per offrire loro consigli sull’alimentazione sana, l’importanza di lavarsi le mani con il sapone e il valore dell’autostima tra bambine e ragazze. Alle famiglie sono stati donati depuratori per acqua Unilever Pureit.

Unilever collabora con Oxfam anche nell’ambito dei soccorsi in caso di catastrofi ed emergenze; gli interventi effettuati riguardano il Pakistan, l’Africa e la crisi in Siria.

Gli aggiornamenti sulla nostra collaborazione con Oxfam in altri paesi verranno pubblicati su questa pagina non appena disponibili.

Torna su